Crescita e-commerce per il 2013: i regali di Natale si fanno on line

0

Nonostante il momento nettamente negativo che sta attraversando il nostro paese e l’Europa tutta, pare che almeno il settore delle vendite web sia in controtendenza, con un aumento considerevole negli ultimi 5 anni, grazie anche alla sempre maggiore disponibilità di connessione ad internet da parte degli italiani, sia da rete fissa che da mobile. Il rapporto annuale del segmento vendite on line dichiara un aumento del 10% rispetto all’anno precedente, ma i dati non sono del tutto completi, perché mancano quelli relativi al mese di novembre e dicembre 2013, dove si dovrebbero registrare considerevoli aumenti, grazie all’input delle feste natalizie.

Un trend sicuramente positivo che fa ben sperare per il settore delle e-commerce italiano, che a dispetto di quello europeo, ha avuto un po’ più di problemi a decollare e a dimostrare i numeri in maniera positiva; questo aumento sembra essere dovuto a due fattori fondamentali; le garanzie maggiori che riescono a dare i market place come Amazon, Zalando ed affini, e la garanzia di prezzi minori nell’acquisto tramite web. La diffusione di smartphone e tablet con connessione internet,  sta aumentando sempre più il traffico verso i siti  e-commerce, e le aziende stanno pianificando strategie sempre più orientate al mobile, per offrire un’esperienza di acquisto e di navigazione sempre più coinvolgente e di alto livello.

Ed in questo periodo, dove gli acquisti nei negozio sembrano essersi fermati, gli italiani aumentano le transazioni sui siti e commerce e sui market place; questa inversione di marcia sembra sia dovuto soprattutto ai prezzi molto vantaggiosi che questi canali di vendita riescono ad offrire, grazie anche ai minori costi di gestione di un negozio virtuale rispetto ad un negozio fisico. Ma questo cambiamento di direzione non deve essere visto in maniera negativa, ma va guardato da un’ottica di sviluppo di un nuovo trend commerciale, dove anche le attività con una struttura “fisica” possono incrementare in maniera significativa il loro fatturato e il volume di vendite. L’importante sarà rendere le modalità di acquisto sempre più sicure e rapide, così da invogliare sempre più utenti agli acquisti, studiando strategie di comunicazione on line (e secondo noi anche off line) efficaci e coinvolgenti.

Lascia una risposta